SALVATORE AGNELLO

Granita di Mandorla di Avola grezza e scaglie di cioccolato fondente

Descrizione

Tutte le favole più belle cominciano con c’era una volta .... e quella di "Opera Prima" non è da meno. Si, perché la nostra storia affonda le radici nella Sicilia di un tempo, dove L' arte del gelato si tramandava di padre in figlio e le materie prime avevano il profumo della terra dov' erano nate. Cinquant' anni dopo, in un angolo della Sicilia chiamato Augusta, tutto questo è ancora vivo grazie al giovane maestro gelatiere Salvatore Agnello che, 15 anni fa, dopo aver appreso dalla famiglia i segreti dell' arte gelatiera,  apre la prima gelateria. Qui circondati dalle campagne siciliane,  Salvatore sceglie i migliori prodotti del territorio locale, dai limoni profumati fino alle fragole più succose e li trasforma in un gelato e in una granita che hanno tutto il sapore della tradizione. Tradizione che grazie proprio a Salvatore, si accompagna all'innovazione, infatti non ci si ferma mai nella creazione di nuovi gusti. Ad oggi da Opera Prima gelatieri siciliani si contano oltre 20 gusti di granita, tutti creati in base alla stagionalità della frutta e alla disponibilità delle materie prime sul territorio.

Granita di Mandorla di Avola grezza e scaglie di cioccolato fondente

Opera Prima prende parte all' 11° edizione di SHERBETH festival , dove Salvatore presenterà, la sua granita alla Mandorla di Avola grezza non sgusciata, macchiata da scaglie di cioccolato e accompagnata da pane fragrante, così come vuole la vera tradizione siciliana. Inoltre il maestro gelatiere parteciperà al celebre concorso Procopio Cuto Corelli presentando la granita alla ricotta. Per realizzarla è stata selezionata una ricotta mista di mucca e capra , proveniente dai Monti Climiti, di altissima qualità e soprattutto biologica, nel pieno rispetto della natura e degli animali. Non vi resta quindi che assaggiare le specialità di Opera prima e intraprendere con noi questo viaggio verso le origini del gusto.