Roberto Gelato – Utrecht – Olanda

Roberto Gelato – Utrecht – Olanda

facebook-icon
info@lekkerijs.nl

Descrizione

L'Olandese Volante

Il nome di questo gusto deriva da una leggenda del folclore nordeuropeo, riferita a un veliero fantasma che per uno strano sortilegio è costretto a solcare i mari senza meta e senza mai potere attraccare. Con questo gusto Roberto Coletti vuole dunque condividere la sua esperienza di gelatiere italiano emigrato con in Olanda, con una dedica speciale ai due paesi e a tutti i lavoratori che hanno dovuto lasciare la propria patria. Questo gelato è una crema allo Speckkoek, un dolce tipico dell’epoca d’oro olandese, quella delle esplorazioni per mare. Lo Speckkoek nasce proprio nelle colonie olandesi delle Indie orientali, dove assume il caratteristico ed esotico aroma. Sapiente l’uso delle spezie che caratterizza L’Olandese Volante, come la cannella e i chiodi di garofano. Una crema morbida, dall’appagante consistenza e dalla golosa dolcezza, che replica la formazione a strati dello Speckkoek attraverso una meticolosa variegature.

Roberto Coletti – Roberto Gelato – Utrecht – Olanda

Artigiano del gelato dal 1992, Roberto Coletti considera quest’attività l’amore della sua vita, un lavoro che gli ha saputo donare sogno e realtà, sacrificio e appagamento, soprattutto quando la soddisfazione si legge negli occhi del cliente. Dal 2002 inizia l’avventura ad Utrecht, Olanda, dove sperimenta la sua creatività e si focalizza sulla ricerca di sapori raffinati e abbinamenti estrosi. La filosofia del suo locale, Roberto Gelato, trova le sue fondamenta in tre pilastri; il primo è quello del sostegno alla comunità attraverso un successo che va condiviso, reinvestendo risorse nel volontariato e nella salvaguardia dell’ambiente; il secondo è legato al rispetto per l’individuo, allo sviluppo di un’interazione con il cliente che lo faccia sentire libero di esprimersi in qualsiasi forma; il terzo pilastro è quello della ricerca della qualità, attraverso la scelta consapevole e accurata di ogni ingrediente.