Osvaldo Palermo

Caffe bianco e e mandorla croccante

Descrizione

Nel 1994 Osvaldo Palermo apre la sua gelateria, nel comune di Cornaredo, a nord ovest di Milano. Il nome ha un sapore antico “Fiordipanna”, nella piazza della Chiesa del paese, proprio di fronte al parco cittadino, luogo di ritrovo preferito di questa parte tranquilla della lombardia a due passi dalla frenesia meneghina. La costante attenzione alla soddisfazione del cliente ha portato il maestro gelatiere Osvaldo Palermo ad effettuare ripetuti restyling e completi rinnovi del locale. La qualità del gelato e l’attenzione al servizio consento ad Osvaldo di aprire, nel 2006, con la moglie e i cognati, il secondo Fiordipanna, a Bollate, sempre in provincia di Milano, con annesso il laboratorio. Il successo si ripete e nel 2014 arriva Fiordipanna anche ad Arese, con il laboratorio che per la prima volta affianca il locale di vendita con banchi a pozzetto. Nella piccola catena messa su da Osvaldo Palermo ogni gelateria dispone di un laboratorio attrezzato ed indipendente per la produzione giornaliera. Tutto ciò che viene venduto deriva da prodotti localmente grazie a fornitori di fiducia delle cascine ed aziende agricole del territorio che ci forniscono, in base alle stagioni, i loro prodotti da trasformare in gelati o sorbetti.

Caffe bianco e e mandorla croccante

Quest’anno il maestro gelatiere Osvaldo Palermo partecipa allo Sherbeth Festival in coppia con il cognato Alessandro, co-titolare di una delle tre gelateria “Fiordipanna”, quella di Bollate, aperta nel 2006. Il gusto scelto è un caffè bianco ottenuto tramite infusione a freddo e variegato con una crema di mandorla prodotta con soli 4 pregiati ingredienti e resa croccante da un biscotto di mandorla senza glutine prodotto anch’esso all’interno della gelateria. Le mandorle utilizzate per il croccante provengono da filiera equo solidale siciliana e sono coltivate biologicamente.