Tutto nasce in un garage, come i più grandi gruppi rock che si rispettino. Il primo “palco” del maestro gelatiere “rock” Nicola Paparini è stato il laboratorio di produzione con il quale, per anni, ha servito tantissime aziende, dalle Marche all’Umbria. Poi è stata la volta dei negozi. In seguito sono arrivate le consulenze tecniche sia in Italia che all’estero ed a questo si sono aggiunti gli show cooking da Abu Dhabi a Pechino. Oggi Nicola Paparini ha svestito i panni del fornitore per dedicarsi al “Basium”, la sua gelateria.  Continua con successo invece l’attività di consulenza, al momento sta seguendo un fondo italiano che sta investendo nel settore food in Cina e negli Stati Uniti.