Laura Mesa Franco

Aires de los Andes

Descrizione

Ottimo! é la prima Gelateria Artigianale di tradizione Italiana di Santa Cruz, in Bolivia. A fondarla è stata, nel 2017, Laura Mesa di ritorno da un lungo soggiorno in Italia, durante il quale, fra corsi di formazione ed importanti esperienze lavorative, ha affinato le competenze tecniche indispensabili per la produzione di un buon gelato artigianale. Tornata nel suo paese di origini si rende conto della bassa qualità dei gelati boliviani, fatti quasi esclusivamente con preparati industriali che non avevano nulla a che vedere con i sapori che Laura aveva conosciuto frequentando il mondo della gelateria e dell’alta ristorazione italiana. Decide così di aprire una caffetteria dove il cliente si senta trasportato ad un in angolo d’Italia. Ottimo non è solo il nome della gelateria ma anche il posto, la caffetteria si trova infatti nel quartiere più chic della città. Dotata di un ambiente moderno e confortevole, propone oltre al vero gelato artigianale di scuola italiana, anche caffé, pasticceria, piccola cucina italiana e servizio catering. Fra i gusti più apprezzati dai boliviani c’è il Dolce Rocher: una morbida crema di “dulce de leche” con variegato di gianduja e pezzi croccanti di nocciole. Molto amata anche l’Amarenina: fior di panna e amarene candite con cioccolato fondente e pezzi di amaretti. Protagonista del bancone di Laura Mesa Franco anche la frutta, con i gusti tipici della regine, veramente particolari, fra cui l’achachairú, il guapurú, il copoazú e il tumbo.

Aires de los Andes

‘Aires de los Andes’ è un gelato che raccoglie in sé l’essenza del altipiano Boliviano. Una crema delicata ed arricchita da sentori floreali, grazie all’infusione con fioriture tipiche delle Ande, come la Wira Wira, la huacataya, e la muña. Un gelato che racconta una passeggiata fra i prati delle alture andine, tra Perú e Bolivia. Erbe e fori utilizzati nella tradizione Boliviana per celebrare il KOA, un rito dedicato alla Madre Terra (Pachamama) per ringraziare o chiedere una buona produzione agricola, la buona fortuna personale o come benedizione per una qualsiasi nuova avventura, come quella che Laura Mesa Franco sta vivendo a Catania per l’undicesima edizione di Sherbeth Festival