Fabrizio Fenu è un veterano della gelateria artigianale. E’ nel settore dal 1976, quando ha iniziato a lavorare al fianco del padre a Marrubiu (Oristano), Nel 2008 ha aperto una nuova gelateria ed al suo fianco ora c’è la moglie Maurizia, pasticcera che inventa torte, paste grasse, biscotti e frutta candita della tradizione sarda. Il regno di Fabrizio è invece la gelateria, dove prosegue la ricerca su un gelato di personalità, preparato utilizzando i prodotti locali. Non mancano i gusti classici come il cioccolato, la nocciola e il pistacchio, ma l’80% dei gusti è ricavato da liquori, grappe e distillati della tradizione sarda, come il gusto all’Abbardente ed Elicriso presente alla scorsa edizione dello Sherbeth Festival. Interessanti anche le “reinterpretazioni” in chiave “gelata” di prodotti tipici della tradizione sarda, come la Ricotta Mustìa, protagonista del gelato portato quest’anno a Catania. Fabrizio vanta anche prestigiose collaborazioni con alcuni importanti chef con i quali crea gelati gastronomici, come quello alla tartare di tonno ed altri gusti che nascono da un attento studio delle temperature e un’interpretazione innovativa delle fasi di preparazione del gelato artigianale.