Arnaldo
Conforto

Arnaldo Conforto proviene da una famiglia specializzata nel settore lattiero-caseario da tre generazioni. Questo gli ha permesso di vedere da vicino i processi di produzione, la conservazione e la distribuzione del latte, uno degli ingredienti fondamentali del gelato.

Il suo ispiratore è stato Luca Caviezel e ci confida che il libro Scienza e tecnologia del gelato artigianale è sempre sul suo comodino.

Diventa gelatiere nel 1990 e il suo grande impegno, la tenacia e lo studio lo portano a diventare nel 1998 un membro dell’Accademia della Gelateria Italiana. La sua profonda conoscenza della materia prima e la sua naturale attitudine all’insegnamento lo portano a diventare un personaggio di spessore nel mondo del gelato artigianale.

Nel 2007 fonda con altri colleghi l’Associazione “I Maestri della Gelateria Italiana” e nel 2012 ottiene l’attestato di qualifica professionale come Maestro Gelatiere Specializzato rilasciato dalla Regione Umbria e la Qualifica di giudice “I° Step Analisi sensoriali”. Nel 2010 ha fondato la società Artigiani del Gusto di cui è l’anima ispiratrice. Formatore e consulente personale di molti gelatieri, Arnaldo mette al centro della professione la capacità di condividere.

Direttore di Laboratorio dello Sherbeth Festival è uno degli assi portanti del nostro festival del gelato artigianale.